Riso alla cantonese saporito

20130418-170249.jpg

Il riso alla cantonese è un classicone che si trova in tutti i ristoranti cinesi d’Italia, spesso stereotipato, ma che rimane uno dei pochi piaceri non troppo pesanti che ci offrono. È un piatto tipico del Canton regione (e città) a sud che si affaccia sull’oceano, dove si parla un’altra lingua – rispetto al cinese mandarino – il cantonese per l’appunto. Dal punto di vista culinario le due grandi macroaree della Cina sono appunto il Nord e il Sud, il primo patria degli spaghetti e dei ravioli, il secondo del riso e degli involtini. Vi dò la mia versione personale, con un’aggiunta croccante: i dadini di zucchine, che credo la migliorino ancor di più.

Ingredienti per 4

400 gr di riso
2 zucchine
Prosciutto cotto a dadini
200 gr di piselli finissimi
3 uova
Uno spicchio d’aglio
Olio di girasole e olio evo
Salsa di soia
Sale q.b

20130418-172138.jpg

Mettete l’acqua a bollire e poi fate il resto. Allora diciamo prima una cosa: il riso non prendete quello per risotti (tipo carnaroli) perché si spappola e non è adatto, non ha il physique du rôle per diventare croccante e essere saltato in padella. Per il resto potete scegliere un basmati, un thai, quello che vi pare.
Prendete le uova, apritele in un piatto e sbattetele con una forchetta e aggiungete il sale. Mette sul fuoco una padella ampia antiaderente con un po’ di olio di girasole, e fate una frittata. Non c’è bisogno che sia perfetta, tanto va fatta a pezzetti poi! Una volta pronta mettetela da parte. La padella riutilizzate la stessa mi raccomando!
Ok ora tagliate le zucchine in quattro parti verticalmente e poi nell’interno di ogni spicchio togliete i semini. Fatele a dadini. Tritate lo spicchio d’aglio.
Mettete a soffriggere (con poco olio evo e di girasole insieme) nella padella i dadini di prosciutto l’aglio e le zucchine, fate dorare il tutto bene bene (quindi fuoco medio-alto), aggiungete un po’ si sale.
Contemporaneamente prendete un pentolino piccolo con un un filo di olio evo e mezzo bicchiere d’acqua e cuoceteci velocemente i piselli (fuoco basso).
Intanto suppongo che appena bolliva l’acqua avrete messo il riso, quindi se è pronto scolatelo. Saltatelo a fuoco basso con il prosciutto e le zucchine, mescolandolo con un mestolo piatto, poi aggiungete i piselli, la frittata e un po’ di salsa di soia, senza esagerare.

Fatto! Buon appetito

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...