Le Quiches lorraines di Ramona! – Pancetta o carciofi?-

20130426-175024.jpg

Care impedite (e impediti)! Per la prima volta ospito su questo blog le ricette di due amiche (le BFF) in occasione di un pranzone organizzato ieri; le ho seguite nella preparazione e sono sicura che siano a prova d’impedita!

Questo è il turno delle quiches di Ramona, torte salate alla francese, e devo dire che dopo questa volta non torneremo più indietro: sono semplici, veloci, saporitissime e facili. Si possono fare in una quantità infinita di varianti, quando abitavo a Parigi ne ho mangiate di tutti i tipi: salmone e asparagi, formaggio di capra e broccoli, zucca gialla, e chi più ne ha (di idee) più ne metta.

Ma veniamo al punto…

20130426-162655.jpg

Ingredienti per Quiche ai carciofi/pancetta
3 tuorli + 1 uovo intero
300 ml di panna da cucina
150 gr di formaggio gruyère (gruviera)
1 foglio di pasta brisée
2 carciofi / 200 gr di pancetta
Olio evo
Sale
Pepe
Noce moscata

Prendete una teglia tonda di 24 cm di diametro (misura classica) e stendeteci la pasta brisée, poi punzecchiatela con una forchetta.Copritela con della carta da forno e per farla stare ferma metteteci sopra qualche fagiolo secco. Mettetela da sola in forno a 190 gradi per 5 minuti e poi toglietela e buttate la carta e i fagioli.

20130426-173029.jpg

Pulite i carciofi tagliando e buttando via la punta, il gambo e le foglie esterne. Quello che resta tagliatelo finemente, come nella foto, e cuocetelo per qualche minuto in una padella antiaderente con un filo d’olio. Coprite la padella con un coperchio all’inizio (5/10 minuti) e poi togliete il coperchio e lasciateli asciugare un poco.

20130426-173739.jpg

Altrimenti se avete scelto la pancetta a dadini, bollitela per pochi minuti in un po’ d’acqua. Vi chiederete perché non farla rosolare in padella? Perché poi in forno diventa troppo secca e salata! Invece se bollita rimane morbida e perde un po’ di sapidità.

In un’ insalatiera sbattete le uova, poi aggiungete panna, sale, pepe, una grattata di noce moscata. In un’altra più piccola grattate il gruviera finché riuscite (è un formaggio molto morbido) e quel che resta fatelo a dadini. Disponetelo sopra la pasta brisée, versate il composto liquido e poi mettete sopra in modo uniforme i carciofi/ la pancetta/ quello che la vostra fantasia vi ha suggerito! Infornate a 180 per 15 minuti, et voilà! la quiche è servita, vive la France!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...